Pordenone

Pordenone/Spaccio di hashish al parco del Seminario: due arresti

Era un giro d’affari piuttosto consistente, quello gestito da due stranieri dediti allo spaccio di hashish, ma alla fine, gli uomini della Guardia di Finanza di Pordenone li hanno individuati ed arrestati.
Si tratta di un afghano e di un pakistano: ai due vengono attribuite non meno di 500 cessioni di droga, anche a minorenni, per un totale di circa 2 chili di sostanza.
L’indagine delle Fiamme Gialle, coordinata dalla Procura della Repubblica, ha portato dietro le sbarre l’afghano, mentre al pakistano è stato imposto l’obbligo di firma.


Il primo dei due era già stato espulso in passato e non gli fanno difetto i precedenti.
Una ventina, i clienti della coppia già individuati, tra loro, tre minori, mentre 16 sono italiani: verranno tutti segnalati come assuntori.
Lo spaccio della droga avveniva per lo più al parco del Seminario, vicino alla chiesa del Beato Odorico e sul percorso pedonale che in città fiancheggia il Noncello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button