Pordenone

Pordenone/Revocata la licenza alla sala scommesse

Nella mattinata odierna, personale dell’Ufficio Polizia Amministrativa e uomini della Squadra Volante della Questura di Pordenone ha eseguito il provvedimento con il quale il Questore Marco Odorisio ha disposto la revoca della licenza di “V.L.T. – Video Lottery Terminal”, per l’attività di esercizio e raccolta scommesse sportive, chiudendo di fatto la “Sala Scommesse” sita in città, largo San Giovanni Bosco, 26.

Il provvedimento, dopo che ad un controllo effettuato giovedì 27 febbraio, la Polizia Locale aveva sorpreso sei giovani intenti ad effettuare scommesse sportive.
Tutti minorenni, guardavano con attenzione i monitor in cui venivano proiettate le immagini, prevalentemente di partite di calcio, tenendo in mano gli scontrini delle giocate.

Gli accertamenti avevano poi confermato come si trattasse addirittura di clienti abituali.

Il titolare della licenza è poi risultato recidivo, dato che già ad ottobre dello scorso anno, durante un controllo alla sala, erano spuntati dei minorenni, cosa che gli era valsa la chiusura temporanea dell’esercizio commerciale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button