Pordenone

Pordenone/Quasi 600 mila euro per portare tecnologia in Piazza della Motta

“Un progetto innovativo, che darà un’anima al recupero del cuore storico di Pordenone”.

Così la consigliera regionale Mara Piccin in una nota esprime soddisfazione per lo stanziamento, da parte della

Regione, di 578mila euro (200mila quest’anno e 378mila il prossimo) al Comune di Pordenone, “per gli interventi di

valorizzazione, tramite digitalizzazione dei luoghi di cultura dell’ambito di piazza della Motta. 

Finanziamento che sarà assicurato dalla concertazione tra enti, grazie al relativo emendamento al disegno di legge 141 sull’Assestamento di bilancio all’esame dell’Aula”.

“Il ‘salotto’ di Pordenone potrà così diventare un’area multimediale – evidenzia la Piccin – grazie all’installazione di un sistema innovativo di videoproiezione e impianti audio collegati alla casa della musica e all’ex convento di San

Francesco. La fruizione degli eventi nell’ambito di piazza della Motta, che sarà ancor più bella al termine dei lavori di riqualificazione, sarà unica nel suo genere, carica di quella vitalità che vogliamo per Pordenone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button