Home -> Pordenone -> Pordenone: Polizia sventa furti in appartamento. Due donne gravide indagate e allontanate con foglio di via

Pordenone: Polizia sventa furti in appartamento. Due donne gravide indagate e allontanate con foglio di via

Ieri mattina agenti della “Squadra Mobile” in via Vallona nel centro di Pordenone hanno notato due donne che si allontanavano a passo veloce dall’ingresso di un condominio.
Gli agenti le hanno bloccate per identificarle.
L’immediata ricognizione tra i condomini, gli agenti hanno riscontrato che pochi istanti prima le due si fossero rese responsabili di un tentativo di furto in abitazione, previa forzatura della porta d’ingresso.
Le ricerche sono proseguite sull’auto in uso alle due donne, una Volkswagen Polo.
Le due di origine croata, entrambe in evidente stato di avanzata gravidanza, di cui auna addirittura all’ottavo mese di gravidanza, venivano identificate per una 19enne ed una 23enne.
Accompagnate in Questura, le donne già gravate da precedenti di polizia sono state denunciate in stato di libertà in ordine al reato di tentato furto aggravato in concorso.
A carico delle stesse, veniva disposto dal Questore il provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di ritorno per tre anni nel Comune di Pordenone.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*