Pordenone

Pordenone/PAFF! proroga le mostre “MŒBIUS – Alla ricerca del tempo” e “FREE HUGS”

Pordenone – Alla luce del grande successo di pubblico registrato in questi mesi, sono state prorogate le due mostre attualmente in corso: MŒBIUS – Alla ricerca del tempo e FREE HUGS – L’abbraccio a fumetti, allestite negli spazi espositivi di PAFF! a villa Galvani. In concomitanza alle due esposizioni, sono tanti gli eventi organizzati nei prossimi giorni. E per Carnevale, è in programma un’affascinante visita al buio …in maschera!

MŒBIUS. È prorogata fino al 13 marzo la mostra dedicata a Mœbius (Jean Henri Gaston Giraud, 1938 – 2012), la più ampia esposizione realizzata in Italia dedicata a uno dei più influenti fumettisti e illustratori di tutti i tempi, massimo esponente della Nona arte francese e autore di opere visionarie note e tradotte in tutto il mondo come Arzach, Il Garage Ermetico o L’Incal.

In mostra oltre trecento opere, con 153 disegni originali e 174 riproduzioni di vario tipo: incisioni con autografo, stampe d’arte a tiratura limitata con autografo, stampe su Dbond, riproduzioni digitali e scenografiche, distribuite lungo le sale della galleria nell’ala moderna annessa alla Villa Galvani a Pordenone, sede di PAFF!.
L’esposizione è organizzata da PAFF! in collaborazione con COMICON sotto la direzione artistica di Mœbius Production. La mostra è visitabile da martedì a venerdì dalle 15 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20.

FREE HUGS. C’è tempo fino al 10 aprile per poter visitare la mostra FREE HUGS, che esplora in più di 60 tavole originali di oltre 40 artisti, il gesto dell’abbraccio, in un periodo in cui questo atto così naturale ci è stato forzatamente privato.
Gli autori, distanti per poetica, stile, tecnica, età e provenienza, s’incontrano in una selezione unica nella sua concezione, che permette al visitatore di godere di una finestra sul mondo di chi l’ha disegnata e un invito, sostenuto dai testi di accompagnamento, a scoprirne il lavoro.

VISITE GUIDATE. È possibile prenotare le visite guidate alla mostra di Mœbius direttamente dal sito PAFF! (www.paff.it). I prossimi appuntamenti sono in programma sabato 12 febbraio alle 11 e alle 16 e domenica 13 febbraio alle 16 a cura di Roberto Fratantonio.
In più, domenica 13 febbraio alle 11 ci sarà la “Caccia al dettaglio”, un divertente gioco per scoprire, come un esperto detective, le opere di Moebius attraverso indovinelli ed enigmi che permetteranno di entrare nei suoi mondi reali e immaginati. L’appuntamento è curato da Mara Prizzon di Eupolis e rivolto a bambini dai 6 ai 11 anni, eventualmente accompagnati dai genitori.

LABORATORI E WORKSHOP. Domenica 13 febbraio alle 16, terzo e ultimo appuntamento con i laboratori “Abbracci libera tutti” a cura di Sara Marzari.
Il tema del prossimo incontro rivolto ai bambini dagli 8 ai 10 anni è “Abbracci multietnici”.
È adatto ai ragazzi dai 14 anni il workshop “La stratificazione delle tecniche nella colorazione dei fumetti” a cura di Silvia Rocchi.

L’evento, pensato per chi già scrive o disegna le sue storie a fumetti o vorrebbe scriverle o disegnarle, anche solo a livello amatoriale e privato, prevede l’avvio alle 10 con la visita alla mostra di Mœbius e la presentazione della costruzione cromatica di una tavola, dalle 13 alle 15 sarà possibile pranzare con la docente (opzionale) e dalle 15 alle 18 ci sarà la presentazione di diverse tecniche artistiche e prove pratiche di colorazione.

Previsto per il 4 e 5 marzo, invece, il workshop “Il fumetto prima e dopo Mœbius”, due giorni in cui si parlerà dello sviluppo della narrazione disegnata a partire dall’opera e dalle invenzioni rivoluzionarie di Mœbius.
A cura di Francesco Matteuzzi, il corso è pensato per chi già scrive e disegna le sue storie a fumetti o vorrebbe scriverle e disegnarle.
Si comincia il 4 marzo dalle 19.30 con il tema “Il mondo del fumetto prima di Mœbius” e si prosegue il 5 marzo alle 15.30 con la visita alla mostra, l’approfondimento sul Mondo del fumetto dopo Mœbius e infine con l’esercitazione pratica.

VISITE AL BUIO. Pronti per Carnevale? PAFF! ha in programma due appuntamenti speciali, il 25 febbraio e il primo marzo dalle 18 alle 19, per scoprire la mostra di Mœbius in un modo del tutto inusuale: si spengono le luci di PAFF! e si scopriranno le opere del fumettista francese solo grazie alla luce di una torcia.
Un’esperienza straordinaria da poter vivere vestiti in maschera.
La visita guidata sarà condotta da Mara Prizzon di Eupolis ed è rivolta a bambini da 6 a 11 anni, eventualmente accompagnati dai genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button