Pordenone

Pordenone/Nuovi scooter per la Polizia Locale

“La consegna di questi nuovi mezzi al Corpo di Polizia locale – ha esordito l’assessore competente Emanuele Loperfido – è un’ulteriore dimostrazione che la nostra Amministrazione è particolarmente attenta e convinta nel dotare il Comando di adeguati mezzi per garantire la sicurezza dei cittadini e per tutelare bene pubblico.

Al controllo “attivo” ed efficace del territorio garantito anche dell’uso dei mezzi del parco macchine, promuoviamo anche quello “passivo”.
Infatti – prosegue – esortiamo i cittadini a presentare la domanda per accedere ai contributi da usare per acquistare, installare e potenziare i sistemi di sicurezza per le proprie abitazioni, per i condomini, per immobili religiosi, di culto e ministero pastorale e per gli edifici scolastici ed impianti sportivi non di proprietà degli enti locali”.

“Anche questi due nuovi mezzi – ha commentato l’assessore alla sicurezza del comune di Cordenons Lucia Buna – con il pattugliamento sul nostro territorio, contribuiranno a diminuire nei cittadini la percezione dei pericoli”.

“Questi –ha aggiunto il comandate Massimo Olivotto indicandoli – sono i due nuovi scooter che vanno ad incrementare il parco mezzi del Corpo di polizia Intercomunale Pordenone-Cordenons.
Con gli altri quattro motocicli già in dotazione, consentiranno agli agenti abilitati alla loro guida di operare con maggiore mobilità e flessibilità durante le attività di pattugliamento, di controllo e dove necessario
di intervento, considerata la conformazione del territorio e le caratteristiche della rete stradale locale.

I due mezzi, di marca Piaggio, serigrafati e identificabili dai colori bianco e blu e con le insegne comunali, sono stati presentati giovedì pomeriggio davanti la Loggia comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button