Pordenone

Pordenone/Lunedì 8.3 bus a rischio per lo sciopero

Lunedì 8 marzo di sciopero – Le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl e Faisa-Cisal, segreterie territoriali di Pordenone, hanno infatti proclamato per quella data un’astensione dal lavoro di 24 ore.

Per quanto concerne il Trasporto pubblico, nelle fasce orarie 9.00-12.30 e dalle 15.30 a fine servizio, non saranno garantite le corse del servizio urbano, mentre quelle extraurbane non lo saranno tra le 8.30-12.30 e dalle 16.00 a fine servizio.

Saranno garantite le corse speciali per il trasporto degli utenti disabili, i servizi scuolabus, il collegamento con gli aeroporti e la corsa dal CRO di Aviano con partenza alle 16.35.

Le corse in viaggio al momento dell’inizio dello sciopero proseguiranno il regolare servizio fino al capolinea di destinazione.
Alla ripresa, dopo lo sciopero, ogni autobus riprenderà servizio al primo orario utile.

Biglietterie, verificatori e collettori seguiranno le fasce del servizio garantito (6:00-8:30/12.30-16:00).

Altre informazioni potranno essere richieste telefonando al n. verde 800.052.040 o consultando i siti:

www.atap.pn.it

www.tplfvg.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button