Pordenone

Pordenone: limitazioni al traffico in Via Interna per il transito dei bus scuola

Trenta bus in più, con più fermate e segnali gialli a terra e via Interna chiusa dalle 13 alle 13.45 circa per l’uscita degli studenti.
Sono queste le misure adottate dal Comune di Pordenone in coordinamento con Atap e Prefettura, per garantire il rientro in sicurezza degli studenti delle scuole superiori.
Misure che scattano, appunto, da lunedì fino alla fine dell’anno scolastico.

I provvedimenti mirano a favorire in via Interna una circolazione più fluida dell’aumentato numero dei bus scolatici, discostare le fermate e agevolare così il distanziamento nella fascia oraria più critica.
I mezzi del trasporto pubblico raccoglieranno gli studenti nei punti evidenziati dai “marker” a terra.

Il transito sarà vietato lungo tutta via Interna, dall’Auditorium Concordia ( incrocio via Concordia/Via San Quirino) al Palazzetto dello sport (intersezione via Interna/via Amendola). Cambiamenti parziali e limitati alla chiusura del transito in via Interna interesseranno anche le strade limitrofe, ( le vie Amendola, Rosselli, Fiume, Gramsci, Dalmazia e Istria) dove le deviazioni obbligatorie e i divieti di transito saranno segnalati sul posto.

La chiusura di via Interna – aggiunge l’assessore Emanuele Loperfido – è una decisione impattante ma necessaria per il rientro a scuola sicuro dei nostri ragazzi. In questo senso chiediamo comprensione, specie ai residenti.
Ci aiuteranno gli agenti del Comando della Polizia locale, la Protezione civile comunale altri volontari».

I segnali gialli sono stati piazzati in via Interna, viale Dante, via Oberdan e via Ferraris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button