Pordenone

Pordenone/L’Altro Natale delle associazioni dell’area sociale e socio-sanitaria

Ritorna anche quest’anno nel cartellone del Natale in città, “L’altro Natale, il mercato solidale delle associazioni di volontariato di Pordenone che operano nell’area sociale e socio-sanitaria, promossa dall’assessorato alle Politiche sociali.

L’8 dicembre dalle 10 alle 19 in corso Vittorio Emanuele di fronte la Loggia Comunale, undici realtà associative l’ Aifa, Ass. Giulia onlus, Auser Pn Torre, Cri, Mondo Tuareg, Unicef, La Ginestra, Centro culturale Augusto del Noce, Andos, Parent Porject e Casa Serena, nei gazebi allestiti per l’occasione, proporranno creazioni artigianali realizzate dai volontari con l’esposizione di materiali illustrativi delle proprie attività.

“Le associazioni di volontariato – afferma l’assessora alle Politiche sociali Guglielmina Cucci – che innervano il tessuto sociale pordenonese portando linfa dei valori della solidarietà e coesione sociale, non si sono mai fermate, neppure durante il lookdown, e ora intendono offrire alla città un segno tangibile di rinascita.
Sarà l’occasione per conoscere uno spaccato del ricco tessuto associativo di Pordenone, che da anni nel Centro comunale di volontariato di via San Quirino, ha una sua ricca e variegata espressione nel campo della solidarietà e dell’assistenza socio-sanitaria.

Si tratta della solidarietà che comunica valori autenticamente umani e che ha a sua volta bisogno del gesto solidale e del supporto della cittadinanza.
Sono valori senza i quali nessuna ripartenza è possibile, perché ciò che muove l’essere umano, soprattutto in circostanze difficili
come quelle che stiamo vivendo adesso, è la coscienza di un bene ricevuto che deve essere condiviso, per la costruzione del bene comune”.

La giornata sarà rallegrata dalla performance di zampogne e grancassa “ Pastori- Musiche di Natale”, del gruppo di Carlo Pastori, che si esibirà dalle 11.30 alle 12.30 in piazza della Motta e della 14.30 alle 16.30 davanti al Municipio.
La giornata inoltre sarà arricchita da altre manifestazioni, come la tradizionale inaugurazione del presepe ligneo sotto la Loggia alle 17 con l’orchestra del Don Bosco.

Alla presentazione della manifestazione in Municipio sono intervenuti rappresentanti delle varie associazioni che hanno illustrato le proprie attività e auspicato la partecipazione di altri volontari e la dirigente comunale dei servizi sociali comunali Rossella Di Marzo, che ha ribadito che l’Altro Natale dà un ulteriore segnale di quei servizi che il Comune eroga tutto l’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button