Pordenone

Pordenone: la polizia interrompe festa nella notte. Sanzionati 9 ragazzini minorenni

Verso le ore 1 della scorsa nottata di domenica 6 dicembre, è pervenuta alla Sala Operativa della Questura di Pordenone una segnalazione per della musica che si sentiva provenire da un appartamento sito in città.

Gli agenti si sono recati alla via segnalata, ed in effetti hanno individuato l’abitazione da cui provenivano musica e vociare di persone.
Gli agenti quindi hanno suonato il campanello e si sono trovati davanti ad una vera e propria festa, con 9 ragazzini 16enni, sei ragazzi e tre ragazze, senza dispositivi, intenti a bere superalcolici e con musica ad alto volume.

I giovani si erano attrezzati con dei sacco al pelo al seguito per trascorrere la nottata nell’appartamento, risultata essere non più abitata e nella disponibilità di uno dei ragazzi.

Gli agenti hanno quindi sanzionato i 9 ragazzini con la sanzione di euro 400 per la violazione sulla normativa anticovid, e contattato i genitori dei giovanissimi che si sono quindi recati a prendere i propri figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button