Home -> Prendi nota -> Pordenone/La Fiera riparte da Ecocasa

Pordenone/La Fiera riparte da Ecocasa

Dopo sei mesi di forzata inattività, venerdì 11 settembre la Fiera di Pordenone finalmente riapre le porte dei padiglioni con la 10^ edizione di Ecocasa, manifestazione dedicata alla filiera dell’edilizia sostenibile, al risparmio energetico e alla bioedilizia, programmata per fine marzo e spostata definitivamente all’11, 12 e 13 settembre.

L’inaugurazione ufficiale si terrà alle ore 10.00 nella Sala Convegni del Padiglione 6. In mostra nei centralissimi padiglioni 5 e 6 circa 70 espositori che in un ideale percorso offrono al visitatore tutte le proposte per ristrutturare o costruire un’abitazione sostenibile in tutte le aree di intervento previste dal protocollo ITACA.

Molti i leader di settore, costruttori e distributori di prodotti e servizi che spaziano in alcuni ambiti specifici dell’edilizia abitativa: dal fotovoltaico alle stufe a biomasse o ad accumulo, dalla bioedilizia ai rivestimenti e pavimenti, dai serramenti e infissi ai sistemi per l’isolamento termico e acustico.

Doppio il target di riferimento del Salone che si rivolge sia a tutti coloro che hanno in programma investimenti dedicati alla casa, ristrutturazioni, modifica degli impianti e delle fonti di riscaldamento e pongono particolare attenzione al risparmio e alla salvaguardia dell’ambiente, sia ai professionisti del settore, progettisti artigiani, rivenditori di materiali edili, impresari, installatori, idraulici. Per tutti l’ingresso è gratuito con registrazione che può essere fatta on line nel sito ecocasa.pn o direttamente in fiera prima della visita.

Civibank, main partner della manifestazione, è presente in Fiera con un proprio stand e propone inoltre un calendario di incontri dedicati al superbonus del 110% per informare i visitatori sulle opportunità e le procedure per poterlo ottenere.

Sempre la banca friulana in collaborazione con APPC l’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Pordenone, partner di Ecocasa, l’Ordine degli Ingegneri di Pordenone, la società specializzata Civiesco e &Co Energie Condivise, propone un importante convegno venerdì 11 settembre a partire dalle ore 10.15 subito dopo l’inaugurazione di Ecocasa, nella Sala del Padiglione 6, dedicato a verificare come il protocollo ITACA possa essere uno strumento per valutare la sostenibilità e per semplificare l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM).

Molti espositori di Ecocasa hanno collaborato al programma degli incontri, questi alcuni dei temi trattati venerdì 11 settembre: il miglioramento dell’efficienza energetica per il patrimonio storico monumentale (ore 10.15 a cura di Agosti Nanotherm), la storia della porta d’ingresso, un viaggio fra cultura e tradizione nel segno del design italiano (ore 12.15 a cura di MPR Infissi), gli impianti radianti a foglia (ore 14.00 a cura di RRI), le costruzioni antisismiche ad alto risparmio energetico (ore 16.15 a cura di Iso Span Baustoffwerk Gmbh), costruzione di una casa sana e funzionali (ore 17.45 a cura di Ton Gruppe).

L’argomento più richiesto è sicuramente il superbonus del 110% contenuto nel Decreto Rilancio del Governo che gli espositori di Ecocasa cercheranno di spiegare per permettere ai visitatori di sfruttare al meglio questa imperdibile occasione. Un convegno dedicato è in programma sabato 12 settembre alle ore 14.30 nella sala incontri del padiglione 6 a cura di Pontarolo Engineering. ECOBONUS, SISMABONUS, contributi per fotovoltaico e colonnine di ricarica di veicoli elettrici: chi ne può usufruire?

Quali sono gli interventi ammessi? come funzionano lo sconto in fattura e la cessione del credito? A seguire la presentazione della Piattaforma SW di Ecobonusitalia: l’innovativa piattaforma online che assiste clienti, professionisti ed imprese, dall’idea iniziale della committenza fino al completamento dei progetti legati al Superbonus 110%. Programma completo nel sito www.ecocasa.pn

Ecocasa, Fiera di Pordenone 11, 12, 13 settembre orario 10-19. Ingresso gratuito con registrazione dalla Biglietteria Centrale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*