Pordenone

Pordenone/Gli ruba la mountain bike ma il 12enne non ci sta

Ha rubato una mountain bike alla stazione di Pordenone, ma il legittimo proprietario, un ragazzo di 12 anni, lo ha visto mentre rompeva il lucchetto e saliva su un treno diretto a Venezia.
Il giovane non si è perso d’animo ed ha avvisato la Polfer che a sua volta ha allertato i Carabinieri.
Alla stazione successiva, quella di Fontanafredda, dov’era sceso con la bici al seguito, il ladro è stato intercettato dai Carabinieri.
Poco dopo, a Fontanfredda è arrivato anche il 12enne, con la madre, confermando che la due ruote era proprio la sua.
Gliel’aveva sottratta un 44enne di Chioggia, senza fissa dimora, denunciato per furto aggravato e per sovrapiù sanzionato per l’inosservanza delle norme anticovid e segnalato alla Prefettura quale assuntore di droga.
Perquisito, aveva infatti addosso alcune siringhe e dei filtrini con residui di eroina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button