Pordenone

Pordenone/distribuiti i primi finanziamenti alle scuole

Oltre ai nuovi contributi deliberati dalla Giunta comunale per l’istruzione a sostegno dei piani di offerta formativa, di assistenza scolastica e per il diritto allo studio, sono partiti in questi giorni ulteriori finanziamenti ai quattro Istituti comprensivi cittadini, per una spesa complessiva di quasi 100 mila euro, che riguardano la fornitura del materiale didattico e delle attrezzature. Nello specifico, gli Istituto saranno forniti di attrezzatura informatica (monitor interattivi, videoproiettori interattivi con lavagna, notebook, carrelli di ricarica) per complessivi € 78.824,20 e di attrezzatura per la pulizia/igienizzazione e materiale vario di pronto soccorso, per complessivi € 21.131,00.


«Con questi ulteriori finanziamenti – spiega l’assessore alla Cultura e all’Istruzione del comune di Pordenone Alberto Parigi-, le risorse assegnate nel 2021 dal Comune alle scuole di competenza (infanzia, primaria, secondaria di primo grado) arrivano a 250 mila euro. Cifra che testimonia l’impegno concreto dell’Amministrazione per il sistema scolastico cittadino. Il materiale e le attrezzature che stiamo consegnando in questi giorni, in particolare, contribuiscono al processo di informatizzazione e modernizzazione degli istituti, oltre a sostenerli nella pulizia e igienizzazione degli ambienti, operazioni divenute ancora più importanti in tempi di Covid-19».


Questa nuova iniezione di fondi a sostegno dei bisogni urgenti e concreti della scuola, si aggiunge ai contributo stanziati dall’amministrazione comunale per il sostegno a specifiche azioni mirate per l’inclusione di alunni svantaggiati con disturbi specifici dell’apprendimento e bisogni educativi speciali, per la prevenzione della dispersione, la promozione di competenze di cittadinanza, la valorizzazione dei beni ambientali, storici e artistici, lo sviluppo delle competenze digitali, il miglioramento delle competenze linguistiche e lo sviluppo delle competenze espressivo-musicali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button