Home -> Spettacoli -> Pordenone/Con Zero-Comix il disegno si mostra in città
Giandelli

Pordenone/Con Zero-Comix il disegno si mostra in città

Pordenone – Cosa fare quando il momento è complicato e sono chiuse le gallerie e i cinema?
In una situazione di stallo, la cultura si muove attivando importanti sinergie e dovunque può rendersi motore di una ripresa, se non altro creativa.

Le storiche associazioni di cinema Cinemazero e di fumetto Viva Comix si sono unite nel progetto Zero_Comix, un’esposizione di opere a cura di Paola Bristot, nelle bacheche di Cinemazero di 5 tra i più importanti nomi nel panorama del disegno attuale: Gabriella Giandelli, Giorgio Carpinteri, Lorenzo Mattotti, Franco Matticchio, Virginia Mori.

Dopo 6 vetrine incontrano un artista, la più piccola galleria d’arte a cielo aperto nata da un’di Matteo Attruia, Zero_Comix vedrà avvicendarsi i disegni di questi autori a partire da giovedì 28 gennaio, con scadenza settimanale fino al 5 marzo, data in cui ci attendiamo riprendano le aperture cinematografiche e quelle delle gallerie.
Gli artisti scelti dal progetto hanno un’attività anche legata alle produzioni di video e film: un binomio, quello tra cinema d’animazione e fumetto, che si è sviluppato in modalità diverse con film tratti da storie popolari e illustri.

In molti casi sono gli autori stessi a essere per lo più ideatori e di video animati, sigle, cortometraggi, se non registi di lungometraggi, come nel caso di Lorenzo Mattotti, regista de La famosa invasione degli orsi in Sicilia, in programmazione nelle sale virtuali di Cinemazero (www.cinemazero.it), o i video di Virginia Mori, contenuti nei dvd Animazione, prodotti dall’Associazione Viva Comix.

Zero_Comix è una galleria on the road con un forte legame con il cuore culturale della città di Pordenone, il Centro Studi, dove oltre a Cinemazero ci sono i principali istituti scolastici e poco distante lo studio Viva Comix, sede dell’associazione che si occupa di fumetto e cinema d’animazione dal 1998.
A Gabriella Giandelli, Illustratrice e fumettista, è dedicata prima tappa della mostra en plein air.

Esporrà disegni legati al tema del “Bestiario” che sarà anche oggetto di una mostra collegata alla manifestazione Viva i Fumetti/Zivel strip, promossa dall’associazione Viva Comix con Stripburger alla Gallerija Meduza di Koper-Capodistria il 25 febbraio insieme all’autore sloveno Gašper Rus e il 24 febbraio presso l’Istituto Italiano di Cultura di Lubiana (sul sito www.vivacomix.net tutte le info).

Giandelli inizia la sua carriera negli anni ’80 pubblicando sulle riviste italiane: “Frigidaire”, “Alter Alter”, “Nova Express” per poi proseguire come autrice di graphic novel tradotte e pubblicate in Europa e negli Stati Uniti.
Come illustratrice sono numerose le collaborazioni con testate e case editrici italiane e internazionali.

Tra i tanti lavori realizzati in questo campo: il lavoro per l’infanzia con il personaggio Milo, protagonista di una lunga serie animata trasmessa da France5 e Rai3, della quale è autrice e art director, le collaborazioni con i quotidiani: “Il manifesto”, “Le Monde”, con le case editrici Seuil, Actes Sud, Einaudi, Minimum Fax, e Mondadori. Con il settimanale “Internazionale” collabora dai primi numeri e per il quotidiano la “Repubblica” illustra da tempo le pagine culturali. Il suo lavoro è stato esposto in numerose gallerie e musei nazionali e internazionali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*