Spettacoli

Pordenone/Cinemazero torna in sala

Pordenone – Dopo i numerosi eventi estivi organizzati da Cinemazero che hanno allietato l’estate pordenonese – Cinema Sotto le Stelle, l’arena urbana UAU!, Cinemadivino, il festival FMK, i laboratori in mediateca e il cinema itinerante, è tempo di tornare a vivere il cinema nella sua dimensione d’eccellenza: la sala.

Da giovedì 26 agosto, infatti, le sale di Cinemazero saranno pronte ad accogliere di nuovo il pubblico.
Come sempre, in cartellone, una programmazione di qualità per un ritorno colmo di proiezioni d’autore e di livello.
Dopo il successo riscontrato al Cinema Sotto le stelle, vedremo in sala Boys, la commedia generazionale firmata da Davide Ferrario con un cast d’eccezione (Neri Marcorè, Giovanni Storti, Marco Paolini e Giorgio Tirabassi) e Pozzis, Samarcanda di Stefano Giacomuzzi che documenta il viaggio dal piccolo paesino friulano di Alfeo “Cocco” Carnelutti fino alla città uzbeka in sella a una moto del 1939.

Oltre i graditi ritorni non possono mancare le novità, come l’attesissimo esordio alla regia di Viggo Mortensen, Falling – storia di un padre, un dramma familiare sui rapporti padre e figli e Il gioco del destino e della fantasia di Ryusuke Hamaguchi e distribuito dalla friulana Tucker Film, premiato al festival di Berlino, che mette in scena tre episodi che girano attorno a tre donne e le loro vite amorose.
Inoltre, per festeggiare il ritorno in sala, Cinemazero ha pensato anche a una promozione vantaggiosa per vivere da protagonista la propria passione per il cinema.

Quattro speciali pacchetti, ad un prezzo vantaggioso, per sentirsi ancora di più parte del mondo di Cinemazero che si prepara a un nuovo anno di spettacoli ed eventi di qualità, insieme al suo affezionato pubblico.
Tutta la programmazione e le informazioni relative alle promozioni sono consultabili al sito www.cinemazero.it

Inoltre, in ottemperanza al DL 105/2021 del 23 luglio 2021, bene ricordare che per tutti gli eventi a Cinemazero è necessario esibire il Green Pass.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button