Home -> Pordenone -> Pordenone/Cimitero di Torre: completato il 1o lotto

Pordenone/Cimitero di Torre: completato il 1o lotto

“Con trenta giorni di anticipo rispetto al cronoprogramma – commenta l’assessore ai Lavori pubblci e patrimonio Walter de Bortoli – si è concluso il primo lotto relativo all’ampliamento del cimitero di Torre, realizzato con la finanza di progetto dalla Kairos Srl”.

Sono stati realizzati 200 loculi, 144 ossari dei quali il 50% sono stati già assegnati e 6 tombe gentilizie di famiglia.

“Nonostante l’interruzione dei lavori in marzo per un paio di mesi dovuto all’emergenza covid 19, ha proseguito l’assessore, grazie alla professionalità della direzione dei lavori, dell’impresa, degli uffici comunali ed ad altri attori, siamo riusciti a completare l’opera pubblica prima dei tempi stabiliti e superare così una carenza che avevamo trovato in questo servizio.

Assieme alla geom. Antonella Pavone della Studio associato Turrin e Pavone che ha fornito l’assistenza al cantiere, l’assessore delegato dal sindaco Alessandro Ciriani ad occuparsi del patrimonio pubblico, ha illustrato i contenuti salienti dell’intervento e ha ricordato che il cimitero di Torre è un camposanto dell’intera città.

E’ quindi possibile presentare la domanda per ottenere la concessione in uso temporaneo degli spazi realizzati che per i loculi e gli ossari è fissato in quarant’anni, mentre la durata della concessione per le cappelle di famiglia è prescritta per novantanove anni.

Per le informazioni di sorta e la gestione delle pratiche legate alle domande di concessione va contattata la Kairos Srl, allo 349.3957571.
Inoltre è previsto anche un secondo lotto che a conclusione del progetto porterà ad avere 229 ossari, 619 loculi se un campo di inumazione 1050 metri quadrati .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*