Pordenone

Pordenone: aiuti alle famiglie, bandi per bollette e morosi incolpevoli

Dal 24 agosto al 24 ottobre le famiglie più fragili che in questo momento si trovano in difficoltà nel pagare le bollette per l’energia elettrica e quelle impossibilitate a sostenere il canone di affitto per morosità incolpevole, potranno inoltrare domanda di contributo al Comune di Pordenone.

“In questo momento l’emergenza socio-economica dovuta alle conseguenze dell’emergenza sanitaria alla quale si è aggiunta la complessa situazione geopolitica Covid si è acuita mettendo ancora più in difficoltà le famiglie e in special modo quelle fragili, che si trovano ad affrontare rincari delle bollette insostenibili – sottolinea – per questo motivo come Assessorato, che è sempre in prima linea nel monitorare le situazioni di criticità e nell’intervenire in modo rapido e congruo, anche in ottica preventiva, abbiamo ritenuto di ampliare i tempi di presentazione delle domande per poter raggiungere un numero maggiore di famiglie, dando subito risposte concrete alle esigenze immediate.

Le informazioni per entrambi i bandi – affitti e utenze domestiche – si possono trovare on line sul sito del Comune.

Per il bando utenze domestiche sono disponibili 178 mila euro, provenienti dai risparmi sui finanziamenti statali erogati per l’emergenza Covid, che sono “dirottati” verso questa nuova emergenza.
Per il bando inquilini morosi incolpevoli l’Amministrazione mette a disposizione 72 mila euro che la Regione ha assegnato ai comuni con alta densità abitativa, fra cui anche Pordenone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button