Home -> Pordenone -> Pordenone/24enne violento non potrà mettere piede nei bar del centro per 3 anni

Pordenone/24enne violento non potrà mettere piede nei bar del centro per 3 anni

Nella serata di ieri lunedì 23 settembre, personale della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Pordenone ha notificato ad un 24enne pordenonese il provvedimento disposto dal Questore della Provincia di Pordenone dr. Marco Odorisio.

Per il giovane in questione è scattato così il divieto di accesso per i prossimi 3 anni nei pubblici esercizi del centro città (ricomprendenti le zone di piazza Risorgimento, piazza Duca d’Aosta, viale Marconi e via Santa Caterina).
Un provvedimento deciso dal Questore per questioni di sicurezza urbana.

Venerdì scorso infatti, nel pomeriggio, il 24enne aveva dato vita ad un zuffa in un bar di Via Santa Caterina, aggredendo un altro avventore del locale per futili motivi.

La titolare del bar, oltre ad allertare le forze dell’ordine, aveva anche cercato di porre fine alla lite, rimediando a sua volta un colpo alla bocca.

Solo all’arrivo di due equipaggi delle Volanti tornava la calma, con il 24enne accompagnato in Questura, dove emergevano i suoi precedenti e due condanne per droga.

Non si trattava della prima zuffa di C.S., che solo un paio di mesi prima era stato multato per ubriachezza molesta e denunciato per lesioni personali, violenza privata e minacce.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*