Pordenone

Pordenone/21enne nel giro della droga rimpatriato in Albania

Pordenone – Alla fine è scattato il rimpatrio, eseguito dalla Polizia, per un 21enne albanese colpito dal provvedimento di espulsione con allontanamento e rimpatrio disposto dal Questore della provincia di Pordenone.
Oggi pomeriggio, il giovane è stato accompagnato dagli agenti della Questura all’aeroporto Marco Polo di Venezia, imbarcanto sul volo per Tirana.

Sulle spalle del ragazzo, nonostante la giovane età, precedenti in materia di droga e reati contro la persona.
Lo scorso marzo era stato arrestato in pieno lockdown perché trovato in possesso di stupefacente e strumenti per il confezionamento delle dosi destinate allo spaccio.
Da lì, il rigetto della richiesta del permesso di soggiorno, con l’intimazione ad abbandonare il territorio nazionale entro sette giorni.
Ordine a cui il giovane però non obbediva, anzi, nuovamente rintracciato a Pordenone dagli agenti della Squadra Volante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button