Venezia

Polizia Locale: una denuncia per spaccio, una patente ritirata e tre daspo in poche ore a Mestre

Una persona denunciata per spaccio di sostanze stupefacenti, tre notifiche di allontanamento dalla città e una patente ritirata è il bilancio dell’attività antidroga svolta nell’ultimo fine settimana dalla Polizia locale.

Sabato pomeriggio gli agenti in borghese hanno bloccato un 28enne tossicodipendente trevigiano, già noto, che poco prima aveva acquistato una dose di eroina in via Cappuccina.
Il ragazzo è stato fermato mentre si dirigeva verso la stazione ferroviaria.
Per lui è scattata anche la notifica di allontanamento dalla città e la segnalazione alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti.
Nei guai anche lo spacciatore, bloccato poco distante, un 34enne di origine nigeriana.

Domenica pomeriggio, durante un servizio a bordo di un’auto civetta, gli agenti hanno intercettato all’altezza di via Cavallotti uno smercio di sostanze stupefacenti tra due persone.
Dopo aver acquistato una dose di cocaina un 36enne di origine romena residente nel Lazio, è stato bloccato sul suo furgone con la cocaina appena acquistata.
L’uomo è stato sottoposto anche ad alcol test che ha dato esito positivo.
E’ scattato quindi anche il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button