Venezia

Polizia locale blocca e denuncia runner trovato a 8 km da casa

Nel corso delle ultime due settimane, con l’entrata in vigore del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo, la Polizia locale di Jesolo è stata impegnata nei controlli per il rispetto del provvedimento. L’attività ha permesso di effettuare finora circa 500 accertamenti sulle autodichiarazioni, con una media di 40/50 persone controllate al giorno.
Le denunce per violazione dell’art. 650 del Codice penale sono state 30.

L’ultima questa mattina ad un ventunenne residente a Cortellazzo uscito di casa per fare una corsa e fermato dagli agenti del comando jesolano all’altezza di via Dante, nel Lido di Jesolo, a circa 8 chilometri dalla residenza ed in violazione delle nuove disposizioni annunciate da Governo e Regione Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button