Venezia

Polizia arresta due spacciatori albanesi in via Roma a Mestre

La Polizia di Venezia ha interrotto un mercato della droga che si era formato nei pressi di Corso del Popolo a Mestre arrestando due cittadini albanesi di 20 e 22 anni entrambi con precedenti di spaccio.

Gli uomini del Commissariato di Mestre, dopo circa una settimana di appostamenti, hanno osservato un’intensa attività di spaccio che avveniva in particolare tra via Roma, via Napoli e via Genova, con alcune incursioni anche nella vicina via Kolbe.

I due soggetti avevano creato un sistema collaudato per il quale venivano contatti dagli assuntori via telefono al fine di stabilire ora e luogo dello scambio.

Gli agenti del Commissariato, con la partecipazione attiva di qualche cittadino, dopo giorni di appostamenti hanno smascherato il sistema usato dagli spacciatori.

Gli arresti si sono materializzati dopo che i due avevano terminato l’attività di spaccio e si erano concessi l’ aperitivo in Corso del Popolo.

All’interno dell’appartamento occupato dai due, al termine della perquisizione, è stato rinvenuto e sequestrato materiale usato per il confezionamento di sostanze stupefacenti, diversi bilancini di precisione, 31 grammi di cocaina in 25 dosi già confezionate e circa 4 mila euro in contanti.

Entrambi i soggetti si trovano ora ai domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button