Spettacoli

Polinote Music Room/Lunedì 8 marzo Gianni Truant intervista Angelo Comisso

Continuano gli appuntamenti online nel salotto musicale della Polinote Music Room.
Lunedì 8 marzo alle 21.00, il pianista Angelo Comisso si racconta in un’intervista tra musica ed esperienze di vita. L’appuntamento verrà trasmesso sulla pagina Facebook di Polinote Music Room, progetto che affianca la già ampia attività di formazione musicale offerta dalla scuola di musica Polinote.
A presentare e a intervistare sarà il musicista e insegnante Giovanni Truant.

Polinote Music Room è un progetto realizzato dalla scuola di musica Polinote di Pordenone, la cui direzione artistica è affidata ai batteristi Luca Colussi e Giovanni Truant. Il progetto è realizzato in collaborazione con il Comune di Pordenone, l’Associazione Sviluppo Territorio C’entro Anch’io di Pordenone, lo studio grafico Interno99 di Cordenons, col supporto tecnico di Davide Pettarini della cooperativa Claps. Arricchiscono il salotto le opere dell’artista Diego Flaiban.

Pianista dallo stile appassionato e dalla personalità senza compromessi, Angelo Comisso, con i suoi Piano-solo crea un intenso percorso musicale di contaminazione fra la musica colta-contemporanea, il jazz di marchio europeo e l’improvvisazione totale. Collabora con musicisti di fama internazionale e suona stabilmente con il trombettista e compositore tedesco Markus Stockhausen. Nella vesti di improvvisatore solista è molto apprezzato sia dal pubblico che dalla critica, in particolare dal famoso critico musicale Franco Fayenz.

Di prossima uscita il suo progetto “Numen”, in trio con Luca Colussi (batteria) e Alessandro Turchet (contrabbasso), che presenta linee melodiche che si sottomettono a una legge naturale di bellezza; un jazz saldamente ancorato alla dimensione europea dell’immagine sonora e del fraseggio, che apre una porta a mondi sonori ampi ed espansivi.

Comisso – invitato in numerose trasmissioni televisive e radiofoniche italiane ed europee (RAI, RTS, BBC, WDR, NDR, Al Jazeera, TV Slo1, TeleCapodistria) – si è esibito in molti importanti Festival Jazz in tutta Europa e nel mondo, tra essi: Biennale Musica Venezia, Ljubjana Jazz Festival, Aarhus Music Festival (Danimarca), Klang Visionen Festival Köln (Germania), Chella Jazz Festival (Marocco), Celthenham Jazz Festival (Gran Bretagna, Dunkerque Jazz Festival (Francia), Yasmine Festival (Israele), Taipei Jazz Festival (Taiwan). Durante la sua permanenza negli Stati Uniti ha lavorato come pianista per la Walt Disney ad Orlando, Florida.

Collabora con musicisti di fama internazionale quali Gianluigi Trovesi, Gianni Basso, Francesco Bearzatti, Michel Godard, Kyle Gregory, David Jarh, Roberto Ottaviano, Evan Parker, Dhafer Youssef , Gilad Atzmon, Markus Stockhausen, Arild Andersen.

Comisso è anche autore di due lavori didattici per giovani musicisti, più volte rappresentati dalle scuole del Friuli Venezia Giulia: il linguaggio degli animali (per narratore e piccolo ensemble di bambini) e I musicanti di Brema (breve opera per coro di voci bianche, voci bianche soliste, e piccola orchestra giovanile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button