Venezia

Polfer/Il bilancio dei controlli della scorsa settimana

1 arrestato, 15 denunciati a vario titolo, di cui anche 2 minorenni, e 2.445 persone controllate.
225 le pattuglie impegnate in stazione e 30 i treni su cui sono stati svolti specifici servizi di vigilanza, 13 i servizi antiborseggio: questo il bilancio dell’attività della Polizia Ferroviaria del Compartimento per il Veneto, nella settimana appena trascorsa.

Nello specifico, alla stazione di Venezia S. Lucia i poliziotti hanno denunciato un 25enne per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.
Il giovane, risultato inottemperante al divieto di ritorno nel Comune, è stato trovato in possesso di un taglierino di cui non è stato in grado di giustificare il possesso.
L’oggetto gli è stato sequestrato.

Due 21enni sono stati indagati a Mestre per il reato di danneggiamento.
I due giovani si erano intrufolati abusivamente in un’area dello scalo interdetta agli estranei e avevano rotto il vetro di un locale ferroviario per bivaccarci all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button