Treviso

Piave Servizi: via libera al nuovo serbatoio di Gorgo al Monticano. Investimento da 915 mila euro

Costi di realizzazione e manutenzione ridotti, valori di pressione costanti e un impianto completamente rinnovato: molteplici i benefici che garantirà il nuovo serbatoio di accumulo e rilancio di acqua potabile di prossima realizzazione di Gorgo al Monticano; opera finanziata da Piave Servizi.
Il valore dell’intervento ammonta a 915 mila euro.

Il progetto prevede la costruzione di un serbatoio idrico a terra al posto dell’attuale, pensile e usurato dal tempo. Questo assicurerà valori di pressione invariati nella rete idrica distributrice per effetto del pompaggio sotto inverter, ma non solo: i vantaggi si estenderanno anche alla vicina Motta di Livenza, per risolvere i saltuari deficit piezometrici nel territorio comunale durante i momenti della giornata di maggior consumo.

Nel dettaglio, l’impianto entrerà in funzione quando in rete le pressioni avranno un valore inferiore ad una soglia limite (2,5 atm).
La portata in uscita sarà immessa nella rete distributrice tramite pompe di sollevamento asservite da inverter che manterranno una pressione costante in partenza dal serbatoio, a prescindere dalla portata sollevata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button