Friuli Venezia Giulia

Pericolo ghiaccio in alta montagna. Intervento notturno a Sella Nevea

Tratti in salvo due sciatori sloveni, padre e figlio, bloccati su una lastra di ghiaccio durante la discesa fuoripista dagli impianti di risalita del Funifor da quota 2000.
I due si sono fermati appena in tempo, dopo circa trecento metri di dislivello di discesa, sopra un salto di un centinaio di metri e hanno chiamato il NUE112.

I soccorritori li hanno raggiunti con piccozza e ramponi dopo tre ore di ricerca, individuandoli a fatica, una volta a tiro di voce, a causa delle raffiche di vento che impedivano di sentire con precisione la provenienza dei richiami.
Raggiunti e legati alle corde, i due sciatori sono stati ricondotti al punto di partenza risalendo il dislivello percorso.

Dodici uomini tra Soccorso Alpino e Guardia di Finanza sono stati impegnati nell’operazione, alcuni risalendo seicento metri di dislivello per raggiungerli, altri scendendo dall’alto.
Grazie anche a Promotur per la collaborazione e il supporto logistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button