Treviso

Per Legambiente, Treviso è il comune capoluogo più riciclone d’Italia. Pordenone al 2° posto

Treviso è il comune capoluogo più riciclone d’Italia.
Oggi pomeriggio, in occasione dell’Ecoforum, si è tenuta la premiazione dei Comuni Ricicloni – Rifiuti Free, le cui performance sono state pubblicate nel dossier annuale di Legambiente.
Treviso è risultato infatti il migliore comune capoluogo su scala nazionale, confermando anche nel 2021 gli ottimi risultati nella raccolta differenziata con una percentuale dell’86,7% (contro l’86,1% del 2020) con una produzione di secco residuo annua pari a 60,1 kg (nel 2020 erano 65 kg/abitante).
Con Treviso sono stati premiati anche i Pordenone (86,4%) e Trento (83,1%).

Vedelago è invece tra i premiati a livello nazionale fra i comuni sopra i 15mila abitanti (87,2%) con Maser (comune fra i 5 e il 15mila; 90,5%) e Monfumo (sotto i 5mila abitanti; 90,6%).

«Questi risultati si raggiungono solo grazie ad un grande lavoro di squadra», ha dichiarato il sindaco di Treviso Mario Conte durante la premiazione.
«Ringrazia il Bacino Priula, Contarina e i cittadini che sono straordinari nell’applicare le regole di civiltà. Le municipalità stanno investendo tantissimo sulla sensibilizzazione ma i giovani ci stanno già dando un grande esempio. Molte volte sono proprio i più piccoli, che sono coloro che non hanno mai inquinato, ad indicarci la direzione giusta. Sono fiducioso e convinto che questa percentuale continuerà ad aumentare.».

Per l’assessore alle Politiche Ambientali Alessandro Manera, “gli ottimi risultati raggiunti hanno permesso a Treviso di entrare fra le prime sei città d’Europa all’European Green Leaf 2021, prestigioso riconoscimento della Commissione Europea»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button