Veneto

Pentathlon/La 13enne Evelyn sesta ai Tricolori cadette

Mel – Oltre ogni aspettativa.
Evelyn Castellan non finisce di stupire: due settimane fa, a Vittorio Veneto, alla prima gara di pentathlon della carriera, era giunta seconda ai campionati regionali.

Nel weekend, a Forlì, la 13enne di Sospirolo, astro nascente del Gs La Piave 2000, ha realizzato un altro exploit, classificandosi al sesto posto nel pentathlon dei campionati italiani cadette.

L’allieva di Stefano Corte ha totalizzato 3.642 punti, 212 in più rispetto al risultato della gara regionale. Evelyn è così risultata la miglior veneta nella classifica del pentathlon tricolore e la seconda in assoluto tra le atlete nate nel 2006 e che dunque saranno in categoria anche nel 2021.

I suoi parziali?

12”78 negli 80 ostacoli, 1.47 nell’alto, 25.57 nel giavellotto, 4.61 nel lungo, 1’44”58 nei 600 metri. Più nel dettaglio, l’atleta del Gs La Piave 2000 si è migliorata in quattro gare su cinque, realizzando i record personali negli ostacoli, nel giavellotto, nel lungo e nei 600 metri. Nell’alto, unica gara in cui non ha incrementato la prestazione della gara d’esordio, Evelyn ha comunque eguagliato il suo primato. Insomma, un’atleta in ascesa, nella specialità che più di ogni altra premia tenacia e versatilità.


Nel mirino di Castellan c’è ora il record provinciale detenuto da Anna Ferrighetto, altra atleta del vivaio del Gs La Piave 2000, che nel 2013 realizzò 3.678 punti. Il distacco è minimo – appena 36 punti – ed Evelyn, che non ha ancora compiuto 14 anni, avrà tempo sino a tutto il 2021 per colmarlo.

Bel risultato per il Gs La Piave 2000 anche a Treviso, dove Raffaele Teza, classe 2001, ha vinto l’argento ai campionati regionali juniores dei 10.000 metri. Teza è giunto al traguardo in 35’49”62, concludendo in bellezza il primo 10.000 metri della sua carriera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker