Veneto

Passi dolomitici riaperti dopo 70 cm di neve fresca

La neve caduta ben sotto gli 800 metri di quota, e arrivata fra i 1600/2000 m, a 40/70 cm, con punte di 80 centimetri in alta quota, ha causato rallentamenti la chiusura dei passi dolomitici.

la strada che sale al Falzarego lato Livinnalongo

Veneto strade ha messo in strada frese e spazzaneve e ha comunicato la riapertura dei Passi Falzarego, Fedaia, Pordoi e Staulanza.
Nel pomeriggio, Veneto Strade ha aggiornato l’elenco dei tratti stradali riaperti:
– S.P. 24 “Valparola” dalla località Passo Falzarego alla al confine con la Provincia di Bolzano;
– S.P. 347 “del Passo Cereda e Passo Duran” dal Passo Duran alla località Le Vare;
– S.P. 347“del Passo Cereda e Passo Duran” dalla località Fornesighe alla località Cibiana;
– S.P. 638 “del Passo Giau” dalla località Pocol alla località bivio Posalz;
– S.P. 641 “del passo Fedaia” dalla località Capanna Bill al confine con la Provincia di Trento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button