Venezia

Passante di Mestre chiuso verso Milano da venerdì sera a lunedì

Passante di Mestre chiuso questo fine settimana e il prossimo, in direzione Milano, per il periodico “pacchetto” di manutenzioni che Concessioni Autostradali Venete effettua annualmente, approfittando del poco traffico e in vista dei freddi mesi invernali.

La chiusura del tratto autostradale consente alla Società di svolgere una serie di lavori di manutenzione in un’unica soluzione (risanamenti profondi, verde, pulizie, segnaletica, impianti, etc.), oltre a procedere alle periodiche ispezioni di ponti, sottopassi e viadotti presenti lungo il Passante.

La chiusura è possibile grazie alla presenza di due percorsi autostradali alternativi tra loro (Passante e A57-Tangenziale di Mestre) che consente alla Concessionaria di dirottare il traffico all’interno delle proprie competenze, chiudendo l’intera carreggiata oggetto di lavori, con vantaggi per la sicurezza sia degli operatori che dei viaggiatori, oltre a una maggior scorrevolezza del traffico.

Nel primo fine settimana di lavori, il Passante di Mestre verrà chiuso, esclusivamente in direzione Milano, dalle ore 21.00 di venerdì 9 alle ore 6.00 di lunedì 12 ottobre e il traffico in A4 sarà deviato all’altezza di Quarto d’Altino sulla carreggiata ovest della A57-Tangenziale di Mestre, attraverso l’uscita obbligatoria verso la stazione autostradale di Venezia est. Regolare invece il traffico sul Passante in direzione Trieste.

Il fine settimana successivo, da venerdì 16 notte all’alba di lunedì 19 ottobre, con gli stessi orari e salvo condizioni meteo avverse, Concessioni Autostradali Venete provvederà a proseguire i lavori sulla stessa carreggiata, quindi sempre in direzione Milano: anche in questo caso traffico regolare in direzione Trieste.

Durante i giorni e gli orari di chiusura saranno chiusi in entrata, in direzione Milano, i caselli di Preganziol, Martellago-Scorzè e Spinea.
In caso di rallentamenti e incolonnamenti dovuti alla chiusura prevista, gli utenti saranno costantemente informati in tempo reale della situazione del traffico attraverso i pannelli a messaggio variabile posti sui portali in avvicinamento alla zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button