Venezia

Parco Albanese alla Bissuola: iniziati i lavori di recupero del teatro

Prosegue il lavoro di riqualificazione del Parco Albanese alla Bissuola di Mestre con la partenza, in questi giorni, dei lavori di recupero di edifici da utilizzare per attività socio-culturali, da destinare all’animazione delle comunità emarginate.

L’intervento durerà quattro mesi con un investimento di circa 370mila euro e prevede il completamento e la messa a norma del teatro, dotando la sala di un nuovo sistema scenotecnico, oltre a migliorie al Centro Civico adiacente, tramite la sostituzione dei serramenti interni, in modo da adeguare la struttura agli standard previsti per l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendi (CPI).

L’Assessore ai Lavori pubblici ha dichiarato: “Quest’opera è un ulteriore passo verso la riqualificazione del quartiere, già oggetto di attenzione da parte dell’Amministrazione comunale con le attività di contrasto allo spaccio e al degrado.

Un recupero – ha aggiunto – che permette alla città di riappropiarsi di uno spazio di aggregazione significativo per le attività teatrali e non solo, rivolte particolarmente alle generazioni più giovani e alle famiglie che già frequentano il parco, in un contenitore dinamico e flessibile, combinato con gli spazi del Centro Civico che ospita già una biblioteca con target adolescenziale.

Questi lavori – ha concluso – permetteranno anche di inserire una nuova caffetteria che potrà essere a servizio non solo del teatro, ma anche del quartiere stesso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button