Veneto

Paralimpiadi/Francesca Porcellato è argento nell’handbike (a 51 anni)

Venezia – Due imprese in una: vincere una medaglia d’argento alle Olimpiadi e farlo a 51 anni.
Francesca Porcellato forse è eterna: “la storia vivente delle Paralimpiadi” la definisce Luca Zaia ricordando che per l’atleta veronese si tratta dell’undicesima partecipazione, da Seoul 1988 a oggi, alle Paralimpiadi.
La wonder woman veneta stamani è salita nuovamente sul podio, a dispetto dei suoi 51 anni, vincendo uno straordinario argento nella crono H3 di handbike.
Un vero monumento vivente, Francesca, che di medaglie ne ha vinte altre, ai Giochi, in sport diversi: atletica, sci di fondo ed ora handbike.
“Diciamo orgogliosamente grazie alla rossa volante – conclude il Presidente della Regione – magari con un arrivederci a Parigi. Lei può”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button