Treviso

Paese/Pensa di farsi la Postepay, 45enne truffata per 25 mila euro

Brutta sorpresa, per una 45enne della trevigiana Paese che nel febbraio scorso era stata contattata da un operatore delle Poste che le proponeva l’accensione di una carta di pagamento.
L’addetto si era anzi offerto di aiutala nella pratica, con il risultato che quando si è accorta di essere finita in una truffa, alla 45enne erano già spariti quasi 25 mila euro.
In pratica, venendo a conoscenza di tutti i dati personali della vittima, l’uomo aveva smistato una decina di bonifici a favore di 8 complici.
I carabinieri di Paese sono riusciti a rintracciarli tutti, truffatore compreso, denunciandoli a vario titolo per il raggiro: si tratta di persone della provincia di Taranto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button