Treviso

Paese/17 anni il pusher, 14 il cliente: in casa dello spacciatore anche oltre 800 euro

Nella serata di ieri, nella trevigiana Paese, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, per detenzione ai fini di spaccio un ragazzo italiano 17enne, incensurato.
I militari lo avevano sorpreso in piazza Mons. Andreatta mentre cedeva una dose di hashish ad un 14enne del posto.
Nella successiva perquisizione domiciliare sono emersi altri 85 grammi della stessa sostanza, materiale da confezionamento, bilancino e 855 euro in contanti.
Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria minorile il ragazzo è stato posto agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button