Venezia

Ospedale di Jesolo: oggi riapre una sezione del reparto malattie infettive

Oggi all’ospedale di Jesolo è stata riattivata una sezione dedicata alle malattie infettive per accogliere alcuni pazienti sintomatici contagiati da Covid-19, del territorio Veneto Orientale.

L’estate è oramai archiviata, l’evoluzione epidemiologica fa registrare un aumento dei casi positivi anche in questo territorio, quindi è stata necessaria la riattivazione di una serie di posti letto di malattie infettive allo scopo di garantire sia la loro salute e sia quella in generale della popolazione.

La sezione aperta è ovviamente protetta e distinta dagli altri percorsi per la sicurezza sanitaria dell’utenza.
Riguardo l’ingresso in ospedale, allo stato attuale per l’utenza non cambia nulla e le attività erogate restano invariate.

A dirigere la sezione malattie infettive “Covid 1” è, come già in passato, il dottor Lucio Brollo coadiuvato dagli stessi professionisti (medici,infermieri) che hanno operato nel Covid-Hospital.

L’attività di controllo svolta all’ingresso principale dell’ospedale di Jesolo continuerà regolarmente così come nei presidi di San Donà e di Portogruaro.

A questo proposito ricordo all’utenza il rispetto delle regole di accesso mai cambiate dal termine del lockdown.

Sono regole minime ma indispensabili, come la misurazione della temperatura ed altre, volte a garantire la vostra sicurezza sanitaria e quella del personale ospedaliero, pertanto eventuali episodi di mancanza di rispetto delle regole, nonché la mancanza di rispetto nei confronti del personale addetto alla vigilanza all’ingresso delle strutture, non verranno tollerati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button