Veneto

Ondata di maltempo sul Nordest. Il punto alle ore 12

Siamo entrati nella fase “clou” di questo peggioramento, che durerà fin verso sera, fortunatamente meno incisivo rispetto a quanto accaduto nel nord-ovest Italia.

Da segnalare in queste ore piogge e forti nubifragi sul Trentino Alto Adige, veronese, pedemontana bellunese e pordenonese

Qui sotto le centraline Arpav che registrano (dati parziali) la maggiore piovosità nel nord-ovest vicentino.

quasi 130 mm di pioggia in 24 ore nella zona del Pasubio

Piove intensamente anche sulla montagna bellunese dove questa mattina le scuole sono rimaste chiuse lungo la vallata del Piave tra Belluno e Feltre e zona Alpago

90 mm di pioggia in 24h nell’Agordino

Al momento si registrano raffiche di vento da SE fino a 65 km/h sulle Prealpi (fonte dati ARPAV), mentre sulla laguna di Venezia sono state alzate per la prima volta le paratie del “Mose”, con piazza San Marco “all’asciutto” in questo momento.

immagini di Venezia dalla control room

Questa mattina alle 8:35 le paratoie della diga mobile si sono sollevate per la prima volta con la funzione di proteggere la città dall’acqua alta.
Un’ora dopo, la barriera divideva Venezia dal mare.

Mose alla bocca di Porto di San Nicolò

Il picco previsto di marea è di 125-130 centimetri.
Le barriere sono emerse regolarmente dall’acqua, e ora stanno sbarrando il flusso tra il mare e la laguna alle tre bocche di porto (Lido, Malamocco e Chioggia).

Mose in funzione

Su Venezia le condizioni meteo marine sono in peggioramento, con un vento di scirocco che soffia tra 30-40 km/h.

Alle ore 11.00, mentre la quota di marea registrata al di là delle barriere era di 130 cm, in laguna la marea arrivava appena a 0.67.

Il forte vento di scirocco sta sferzando tutto il litorale con mareggiate che stanno erodendo le spiagge delle principali località turistiche.

mareggiata in corso a Caorle

In Friuli la marea si manifesta anche a Grado e Muggia
Alle 11:30 l’acqua alta a Muggia ha raggiunto la sede stradale senza creare problemi.

Alta marea a Muggia

Raggiunto il picco di marea di 118 cm a Grado alle ore 11:20 ora in calo.
La Protezione Civile del Fvg segnala la chiusura dei Guadi sul Meduna di Rauscedo e Murlis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button