Home -> Veneto -> Ondata di maltempo in via di esaurimento sul Veneto

Ondata di maltempo in via di esaurimento sul Veneto

Si stanno esaurendo le precipitazioni sul Veneto, il minimo depressionario nelle prossime ore continuerà ad interessare in particolare la parte orientale del Friuli Venezia Giulia.

Dal pomeriggio di ieri ci sono stati accumuli pluviometrici importanti sulla fascia Prealpina e di alta pianura, con conseguente innalzamento di alcuni corsi d’acqua primari e secondari.

il Monticano ad Oderzo (+2.20 nella notte)

Ecco i dati di alcune stazioni ARPAV: 169 mm. Tambre e Seren del Grappa, 90 mm. Malo, 85 mm. Vittorio Veneto, 80 mm. Auronzo, 26 mm. Villafranca di Verona, 16 mm. Eraclea, 11 mm. Rovigo, 1.5 mm. Porto Tolle.

Per quanti riguarda la neve fresca, sulla fascia Prealpina si registrano accumuli che vanno dai 10 cm di Casera Palantina (1500 m.) ai 60 cm di Campomolon (1730 m.).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*