Treviso

Oltre 200 tamponi nella prima giornata in modalità drive-in all’ex Foro Boario di Oderzo

Prima giornata nell’area dell’Ex Foro Boario di Oderzo del Punto tamponi in modalità drive in spostato dalla sede iniziale dell’Ospedale cittadino.

L’orario del Punto tamponi opitergino è rimasto tale e quale, vale a dire dalle 7 alle 13 tutti i giorni, festivi compresi.

La Polizia Locale ha fatto perimetrare l’area ricavando due percorsi delimitati da delle barriere.
Le persone che dovevano sottoporsi al test si sono disposte con le loro auto su due file sotto il controllo del personale della Protezione Civile fino al transito sotto il tendone allestito esternamente dal Comune dove veniva eseguito il tampone.

La coda è stata costante per tutta la mattinata e alle 13 erano ancora in fila numerosi automobilisti.

Nella prima giornata del Punto tamponi in modalità drive-in, sono stati eseguiti oltre 200 esami.

Presso la stessa struttura si svolgerà anche la campagna vaccinale.
Sono 3 i sabato prescelti: 7 – 14 – 21 novembre.

Il Comune ha scelto questa struttura polifunzionale dove tranquillamente può proseguire la campagna tamponi e nello stesso tempo sottoporre le persone a vaccinazione anti-influenzale dato che insistono due ampie sale riscaldate occupate un tempo dall’ex bar e dall’ex sala contrattazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button