Treviso

Odissea di una 43enne con la Mercedes sfasciata in un incidente: 26 mila euro di danni e il perito di Tua Assicurazioni ne concede circa un terzo

Una 43enne di Preganziol è ricorsa agli esperti di Studio3A-Valore per essere risarcita delle disastrose conseguenze subite dalla sua Mercedes in un sinistro di cui non ha alcuna colpa avvenuto il 22 ottobre scorso a Zero Branco.

La donna, al volante di una Mercedes CLA stava per svoltare a sinistra, ma messo la freccia ma un 48enne moglianese arrivato in velocità, per evitare il tamponamento, l’ha superata e ha centrato in pieno l’auto nella parte anteriore-laterale sinistra.

I danni alla sua Mercedes si sono rivelati molti ingenti.
La donna ha subito presentato domanda di risarcimento: del resto, nello stesso rapporto degli agenti della polizia locale di Zero Branco, intervenuti per i rilievi, veniva chiaramente accertata la colpa esclusiva dell’automobilista di controparte.

Sul quantum, invece, il perito della compagnia ha frapposto ogni genere di ostacolo, arrivando a riconoscere solo seimila euro per i danni alla carrozzeria.

Peccato però che non solo questi ultimi siano più pesanti.
A causa dell’urto laterale, è stato compromesso anche il motore.

La signora, attraverso il responsabile della sede di San Donà di Piave, ha chiesto assistenza a Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei diritti dei cittadini, che, rapportandosi con i liquidatori di Tua Assicurazioni, è riuscito ad ottenere un’integrazione di ulteriori tremila cinquecento euro, ma si è ancora molto al di sotto del danno effettivo.

La stima dei costi complessivi di riparazione tra carrozzeria e parti meccaniche raggiunge una cifra di 26mila euro: solo il cambio a doppia frizione ne costa quasi 4mila.

Ma per il perito di Tua la questione è chiusa: non è neanche voluto uscire per effettuare un nuovo sopralluogo presso l’officina.
E intanto la cliente è costretta, ormai da mesi, a servirsi di un auto sostitutiva, con ulteriori costi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button