Home -> Treviso -> Oderzo/Le multe in parcheggio

Oderzo/Le multe in parcheggio

Prendere una multa per come si guida dentroun parcheggio non è cosa che faccia piacere.
Si procede a velocità minima, la situazione non è certo pericolosa, anche se il codice della strada vale pure li.

Sull’Agorà virtuale Oderzo Segnala in queste ore si discute di questo: una multa comminata da un Vigile Urbano dentro al parcheggio del Foro Boario.
E’ successo ieri, poco prima delle 19.

L’automobilista sanzionata non l’ha presa bene, puntando anzi il dito contro quello che definisce un modo di fare cassa, più che di regolare il traffico o controllarlo.
Viene punita per aver scavalcato la pista ciclabile con l’auto, girando a destra.

Come sottolineano alcuni, compreso il moderatore della pagina Facebook Michele Narder, si può discutere la decisione di piazzare una ciclabile in mezzo al parcheggio e non ad uno dei lati, ma l’infrazione c’è (la linea è continua e non lascia spazio alle interpretazioni).

Sembra che la signora non sia l’unica ad aver subito quel tipo di multa.
Certo, la problematica stradale in questione non pare la più urgente o evidente della cittadina trevigiana…

A condimento, pur senza espressioni volgari od offensive, la multata e alcuni altri che partecipano alla discussione sembrano mettere in discussione la serietà dell’operatore comunale.

Dopo una 50ina di commenti, botte e risposte, il finale, nemmeno tanto a sorpresa, è un lapidario annuncio di Andrea Marchesin, Comandante della Polizia Locale opitergina, che annuncia alla signora di averle scritto in privato.

La telenovela vivrà una seconda puntata?

3 commenti

  1. La segnaletica si commenta sa sola ed è vero, forse l’autista in quel momento effettuando una tale manovra non costituiva pericolo per nessun pedone, bisogna dire che il vigile è stato troppo zelante.
    Vorrei ricordare che in via Postumia di Camino difronte al distributore di benzina termoveneta, vi è la corsia ciclabile dove non è rispettata sa nessuno, le auto, autocarri transitano impunemente in corsia, sostano per ore non parlando della corsia delle auto dove sostano in modo selvaggio e per lunghi periodi, i vigili non si vedono e non si sono mai visti eccezionalmente sostano per effettuare controlli alle auto di passaggio in quel tratto di strada non si può entrare nemmeno in casa propria, come mai i Vigili non controllano le auto in sosta? Grazie

  2. Una pagina moderata da narder… Si giudica da sola…

  3. Opitergini idioti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*