Treviso

Oderzo: il Viminale sbaglia le liste di un candidato

Ha destato sorpresa ieri mattina a Oderzo, tra la platea direttamente interessata al turno elettorale, la comparsa della lista Oderzo Sicura, al posto di Fratelli d’Italia, tra quelle che appoggiavano la candidata sindaco Maria Scardellato.

In molti subito a gridare allo scandalo, infatti in parecchi si sono dotati della App Eligendo del Ministero dell’Interno che da la possibilità di essere aggiornati con i dati del Viminale su tutti i comuni interessati alla tornata elettorale a partire dall’affluenza alle urne.
Pare che ad accorgersi per primi siano stati i candidati compresi nelle liste escluse per vizi di forma alla tornata elettorale.
Nelle loro chat ci sono stati commentati, considerazioni e battute su quello che è parso subito un disguido.
La cosa alla fine è giunta all’orecchio anche degli esclusi, i rappresentanti di Fratelli d’Italia che si sono precipitati subito in Prefettura a Treviso.
E’ partita così la segnalazione con la richiesta di rettifica al Viminale che ha posto immediatamente fine all’inghippo.
Già nelle prime ore del pomeriggio è comparsa l’esatta composizione delle liste a supporto della Scardellato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button