Treviso

Oderzo/esibizionista allontanato dal Questore per 2 anni dalle piscine

Il Questore della Provincia di Treviso ha emesso nei confronti di un ultrasessantenne cittadino kosovaro un provvedimento di Divieto di accesso per 2 anni alla piscina comunale di Oderzo ed in tutti i pubblici esercizi presenti nei pressi della struttura sportiva oltre al divieto di aggirarsi nell’area.

Il provvedimento nasce dalla denuncia raccolta dai Carabinieri di Oderzo a carico del kosovaro che si era reso responsabile di atti osceni e corruzione di minorenni, compiuti nei pressi della piscina comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button