Treviso

Oderzo attonita, non ce l’ha fatta Ruggero Moretto. Aveva 69 anni

Ha tenuto tanti amici in apprensione per le sue condizioni di salute.
Tutti a fare il tifo “ce la fa”..”ce la deve fare”.
Purtroppo ieri mattina la triste notizia, Ruggero Moretto, “Ruggi” per gli amici, è deceduto nella notte nella terapia intensiva del Cà Foncello.

Salute di ferro, in gambissima ma ha perso la battaglia con il tremendo virus.
Ruggero Moretto aveva 69anni, originario di Salgareda, conosciutissimo a Oderzo per i suoi modi gentili e affabili, marito della dottoressa Maria Rita De Faveri, fino a qualche mese fa medico di famiglia.

Ruggero Moretto nella sua vita da pensionato era attivissimo con il golf, socio e consigliere al Golf Club il Bosco, membro del Consiglio Triveneto AGIS.
Un vero trascinatore nell’organizzare tornei e coinvolgere amici e conoscenti.

Il lutto colpisce in particolare la moglie Maria Rita, i figli Davide con Cornelia, Tommaso con Malwina, gli adorati nipotini Sebastiano e Sofia Rita, la sorella, il fratello, le cognate, il cognato, i nipoti, gli amici e i parenti tutti.

I funerali avranno luogo mercoledì 23 dicembre alle ore 15.00 nel Duomo di Oderzo.

La Veglia di Preghiera con la recita del Santo Rosario si terrà martedì 22 dicembre alle ore 17.00 in Duomo a Oderzo.

La famiglia dello scomparso ha voluto inviare un sentito ringraziamento al personale dei Reparti di Pneumologia e di Terapia Intensiva dell’Ospedale Cà Foncello di Treviso.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button