Treviso

Oderzo/64enne truffato versa 1.200 euro a due malfattori

I Carabinieri della Tenenza di Oderzo hanno denunciato per truffa in concorso due malfattori rei di aver raggirato un 64enne opitergino.
Si tratta di un uomo ed una donna di origini rumene, con precedenti specifici, che, secondo le indagini dei militari opitergini, avrebbero proposto al 64enne la sottoscrizione di un prestito da parte di un’inesistente società finanziaria attiva on line.

In questo contesto, il malcapitato ha effettuato svariate ricariche su carte prepagate riconducibili ai due, per la somma complessiva di quasi 1.200 euro.
Ottenuta la sommetta, la coppia di malfattori ha solo simulato l’effettiva avvenuta sottoscrizione del prestito, in realtà rendendosi poi irreperibili alla vittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button