Home -> Treviso -> Novembre allerte meteo e piene per Consorzio di Bonifica Piave

Novembre allerte meteo e piene per Consorzio di Bonifica Piave

Un po’ di numeri che riassumono l’ attività del Consorzio di Bonifica Piave a partire dall’11 novembre:
1 – Nel territorio sono caduti complessivamente circa 220 mm di pioggia in 10 giorni, con valori giornalieri che hanno raggiunto i 90 mm.
2 – Sono state attivate 34 idrovore, di cui 7 lungo il Livenza sono in funzione ininterrottamente da venerdì 15, le altre sul Monticano, Piave, e collettore di Bonifica Portesine hanno funzionato quando i livelli dei rispettivi fiumi ricettori, come il Monticano, il Piave o il Sile, erano maggiori di quelli del bacino drenato.
3 – non si sono verificate tracimazioni o rotture di argini
4 – personale utilizzato: 18 persone turnate 24 ore
5 – sono entrati in funzione, ma senza destare eccessiva preoccupazione, i bacini di cava Merotto a Colle Umberto, che accoglie le acque di piena del fiume Meschio e di Menarè, che scolma il torrente Fossadella a nord di Conegliano.
Fortunatamente non sono state riscontrate criticità o situazioni di rischio.

Web Hosting

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*