Spettacoli

Notte di San Lorenzo con Antonella Ruggiero e Orchestra Naonis in concerto a Pordenone

Sarà “magica” la “Notte di San Lorenzo” 2022 a Pordenone, quando sul palco dell’Arena Cimolai di piazza XX settembre salirà la magnifica voce di Antonella Ruggiero, artista raffinata, interprete e cantautrice.
L’appuntamento è per mercoledì 10 agosto alle 21, con ingresso libero, per questa produzione promossa e realizzata dall’Accademia Musicale Naonis, con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, di PromoTurismoFVG, della Fondazione Friuli e del Comune di Pordenone, nell’ambito del ricco calendario dell’Estate cittadina.

Sarà un viaggio nella musica, attraverso Paesi e ritmi diversi, che caratterizzano ormai da molto tempo la ricerca personale di Antonella Ruggiero.

Mille suggestioni saranno messe in scena grazie agli arrangiamenti originali creati dal Maestro Valter Sivilotti per l’Orchestra dell’Accademia Naonis, una collaborazione artistica che continua con successo già da diversi anni (il primo memorabile concerto sinfonico insieme fu al Teatro Verdi di Pordenone nel 2006, ma Sivilotti e Ruggiero hanno condiviso molte volte il palcoscenico, oltre che la produzione musicale), e che il Friuli Venezia Giulia ha potuto applaudire in altre importanti occasioni (l’ultima a Gorizia nel 2021).

Non ultima nota, quella che lega ancora più da vicino l’artista all’espressione musicale di questa regione grazie al compositore Cristian Carrara (nato a Pordenone nel 1977), del quale Ruggiero ha scelto due brani per l’ultima sua antologia discografica (con nuovi arrangiamenti) dal titolo “Come l’aria che si rinnova”, uscita a primavera 2022: “Canzone fra le guerre”, scritta a quattro mani e presentata con successo a Sanremo 2007, e “I passi dei bambini” che sul palco di Pordenone, in apertura del concerto, sarà interpretata da una talentuosa giovane voce emergente, quella della friulana Francesca Breda (ArteVoce Academy).

Oltre a molte delle canzoni realizzate da Antonella Ruggiero nella sua pluripremiata carriera da solista, l’artista genovese non mancherà di riproporre al pubblico alcuni dei suoi più grandi successi, in originali arrangiamenti orchestrati per l’Accademia Naonis.

Informazioni sulla serata sulla pagina web del Comune di Pordenone: https://estate.comune.pordenone.it, sui social e sul sito web e dell’Accademia Naonis: www.accademianaonis.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button