Veneto

Nottata gelida: -4 tra Latisana e Ponte di Piave. Domani temperature in rialzo

È arrivata anche la seconda notte gelida, è stata, come purtroppo previsto, la notte più fredda della settimana che nelle valli interne e in alcune zone della pianura, le temperaure hanno oscillato tra -4/-1.

Nella bassa padovana, ad Ospedaletto Euganeo -4,3, nel trevigiano la centralina di Ponte di Piave ha rilevato -4 così come quella dell’Osmer posizionata a Latisana in FVG. I campi si sono coperti di una coltre di brina che si è sciolta ai primi raggi del sole.

minime di stamane giovedì 08-04 (ore 05:30) in Veneto
minime di stamane giovedì 04-04 in FVG

Nelle vallate dolomitiche i valori sotto zero si sono mantenuti per tutta la giornata di ieri. Qui sotto il report della centralina di Cortina che evidenzia come ieri il termometro non sia mai andato sopra lo zero.

I valori delle prime ore del mattino hanno in qualche caso ritoccato verso il basso quelli record che si erano registrati l’8 aprile del 2003.

Un rialzo delle temperature è atteso soltanto a partire da venerdì, quando l’aria artica verrà gradualmente sostituita dai flussi più miti in arrivo da ovest, preludio di una depressione che porterà la sospirata pioggia, assente sul nord Italia da quasi due mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button