Treviso

Norme anti covid/A Treviso 25 multati e 2 bar chiusi. Due clienti si nascondono in bagno

Anche a Treviso continuano i controlli degli uomini della Questura, in particolare delle Volanti, sul rispetto delle norme anti covid.
Controlli che, secondo la Questura, hanno mostrato come la maggioranza delle persone stia osservando quelle regole, anche se le eccezioni non mancano.

Tanto che sono arrivate sanzioni per il mancato uso della mascherina e l’inosservanza delle disposizioni sul consumo di cibi e bevande in luoghi pubblici.

Sono 25, le persone che si sono guadagnate la sanzione amministrativa di 400,00 €, mentre due locali, entrambi gestiti da stranieri, a Treviso, sono stati chiusi per 5 giorni per non aver rispettato il divieto di somministrare cibi e bevande al tavolo oltre le 18.00.

In particolare, in uno di essi il gestore è stato sorpreso dagli agenti mentre serviva al tavolo due avventori; questi, nel tentativo di eludere il controllo, stavano consumando il pasto al buio e, all’ingresso degli operatori, sono scappati nei bagni del locale.

Le giustificazioni addotte dai due, un italiano ed un nigeriano, sono risultate inconsistenti e pertanto sono stati sanzionati con 400,00 € di multa.
Stessa sorte per il titolare del locale, a cui è stata inflitta anche la sanzione accessoria della chiusura dell’esercizio per 5 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button