Treviso

Neopatentato centra Mercedes e fugge: identificato

Ha provocato un incidente stradale ed è scappato, ma la Polstrada ha individuato il “pirata” della strada.
I fatti risalgono alla sera del 1 marzo scorso quando, verso le 22:30, un giovane neopatentato residente nel padovano, dopo avere causato un incidente alla rotatoria di via Borgo Vicenza a castelfranco, ha pensato di darsi alla fuga omettendo di prestare soccorso alle persone ferite nel sinistro.

Il giovane era alla guida di una Fiat Ulysse di proprietà di un famigliare e, arrivando dal centro città, è finito addosso ad una Mercedes con a bordo un uomo ed una donna.

I due sono dovuti poi ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso cittadino a causa delle lesioni riportate, subendo inoltre ingenti danni all’auto.

Nonostante anche la Fiat avesse danni evidenti sulla parte anteriore del veicolo, il ragazzo ha tirato dritto per poi dileguarsi.

Ci sono voluti parecchi giorni, ma alla fine l’indagine della Polstrada di Castelfranco ha portato alla targa del veicolo fuggitivo.
Convocato, il ragazzo ha poi ammesso di essere stato coinvolto nell’incidente.
el frattempo aveva già fatto riparare l’auto.

Pesanti le sanzioni a carico del neopatentato con il ritiro della patente di guida, per la successiva sospensione, denuncia in stato di libertà per i reati di fuga a seguito di incidente stradale con feriti ed omissione di soccorso e decurtazione di 30 punti sulla patente per le violazioni alle norme comportamentali del Codice della Strada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button