Venezia

Nel veneziano/Fugge all’alt, fermato, ci rimette la patente

Non si è fermato all’alt di una pattuglia della Polizia locale, mettendo anche in pericolo gli agenti, poi ha tentato invano la fuga.
Bloccato dopo un breve inseguimento, per un 44enne di origine napoletane e residente a Preganziol sono scattati il ritiro immediato della patente e una denuncia per possesso illegittimo di arma da taglio.

Il movimentato episodio risale a lunedì pomeriggio quando, intorno alle 16.30, una radiomobile del Reparto Motorizzato impegnata in un servizio di prevenzione nelle vicinanze delle scuole di via Pennello, sul “Terraglio”, ha intimato l’alt a un’auto proveniente ad alta velocità da Mestre e diretta verso Mogliano Veneto.
Il mezzo, in fase di sorpasso della colonna di veicoli fermi all’incrocio, con una manovra brusca e pericolosa ha evitato gli agenti per poi proseguire la corsa lungo via Terraglio.

La pattuglia si è messa all’inseguimento riuscendo a bloccare l’auto in fuga all’altezza di via Nigra, grazie anche alla collaborazione degli altri automobilisti.
L’ispezione all’interno dell’auto ha poi portato alla scoperta di un coltello a serramanico che è stato sequestrato.
Per il soggetto è scattato anche il ritiro immediato della patente di guida, (seguiranno sospensione fino a tre mesi e la detrazione di 15 punti): è scattata anche una sanzione di 254 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button